Close

Guillaume Michel – Yuan Yang

Guillaume Michel – Yuan Yang

The rice terrace fields of Yuan Yang in the Yunnan are the most beautiful ones in the world.
13 years ago, I believed it was a chance to visit them, and I was wrong.
In fact, the chance was to meet people, so called Hani, living there and to exchange with a different but so interesting culture. Obviously Hani did not speak english but only local dialect or mandarin and I was unable to get out any Chinese words but finally we managed to understand each other. Socializing and sharing is not a matter of language but only a matter of willingness. The rice terrace fields in Yunnan are located in medium mountains between 1200 and 2000 meters altitude.
At the top, conserved forests act as a catchment for the rainfall and recharge the fields and terraces below. A system of canals built by the Hani divert the water into the terraces. The specific climate here, the landscape and the rice fields reveal beautiful sceneries.
Hani have been building terraces for centuries in the Yunnan mountains. Landscape and Hani people merge together and become in harmony. Early in the morning it is not rare to witness the marriage between the sky and the rice terrace fields. And at that time it becomes then cinematically magical.
I had the opportunity also to attend a local traditional Hani market in a small village high in the mountains. It was made of butchers, duck sellers, fruits and vegetables. It was the weekly meeting of all basic necessities of life and the village people. I ate the best spicy grilled tofu that I have never ever eaten.
During this market time, you even can be surprised by seing dentist practicing in the street….
When I left this amazing country, fully reloaded into humility, I was definitely convinced that the world is much bigger than we are led to believe.
I am sorry for not being able to write or to speak in Italian but socializing and sharing is not a matter of language, only a matter of willingness.

Le risaie a terrazza di Yuan Yang nello Yunnan sono le più belle del mondo.
13 anni fa credevo fosse un’occasione per visitarli e mi sbagliavo.
L’occasione, infatti, era di incontrare persone, i cosiddetti Hani, che vivevano lì e di scambiare con una cultura diversa ma così interessante. Ovviamente Hani non parlava inglese ma solo dialetto locale o mandarin ed io non siamo riusciti a pronunciare nessuna parola cinese ma alla fine siamo riusciti a capirci. Socializzare e condividere non è una questione di linguaggio ma solo di volontà. Le risaie a terrazza dello Yunnan si trovano in montagne di media montagna tra i 1200 ei 2000 metri di altitudine.
Nella parte superiore, le foreste conservate fungono da bacino per le precipitazioni e ricaricano i campi e le terrazze sottostanti. Un sistema di canali costruito dagli Hani devia l’acqua nelle terrazze. Il clima specifico qui, il paesaggio e le risaie rivelano splendidi scenari.
Hani costruisce terrazze da secoli sulle montagne dello Yunnan. Le persone del paesaggio e di Hani si fondono e diventano in armonia.
Al mattino presto non è raro assistere al matrimonio tra il cielo e le risaie a terrazza. E in quel momento diventa poi cinematograficamente magico.
Ho anche avuto l’opportunità di partecipare a un tradizionale mercato locale di Hani in un piccolo villaggio in alta montagna. Era fatto di macellai, venditori di anatre, frutta e verdura. Era l’incontro settimanale per tutti i beni di prima necessità e della gente del villaggio. Ho mangiato il miglior tofu piccante alla griglia che non abbia mai mangiato.
Durante questo periodo di mercato, puoi anche essere sorpreso nel vedere il dentista che esercita in strada….
Quando ho lasciato questo fantastico Paese, completamente ricaricato nell’umiltà, ero decisamente convinto che il mondo fosse molto più grande di quanto siamo portati a credere.
Mi dispiace di non poter scrivere o parlare in italiano ma socializzare e condividere non è una questione di lingua, solo una questione di volontà.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.