TTA, Travel Tales Award, è un vero Award Fotografico, con un’open call per raccogliere i progetti  aperta dal 4 Marzo a Giugno 2024, con una semplice iscrizione e un fee di partecipazione di 30 Euro per ogni Storia o serie iscritta all’Award sul sito www.traveltalesaward.com: in contemporanea apre la call  dedicata ad immagini singole su Instagram:  è sufficiente pubblicare su Instagram prima del 31 Maggio 2024 una foto con  l’hashtag #TTA2024 per partecipare alle selezioni per le due mostre TRAVELGRAM di Colorno e Corigliano, e la possibilità di essere pubblicati sui canali web dei partners e sul magazine del Toring Club.

Per l’Award TTA ogni Fotografo potrà partecipare con uno o più portfolio o storie, composte dalle immagini e da una sinossi, che può essere un vero e proprio “diario di viaggio” o un racconto che accompagna la fruizione delle immagini, o un portfolio che abbia un legante semantico (luogo, stile, soggetto), che aiuti a capire il senso del viaggio e le esperienze umane vissute. Quest’anno è possibile partecipare anche con storie sintografiche (create con software di intelligenza artificiale), per la nuova sezione dedicata ai racconti immaginari.

Le call  per i Single Shots su IG e per i portfolio e le  storie sul sito TTA serviranno a selezionare foto singole e serie, che saranno vagliati  da una commissione di esperti e professionisti così composta:

  • Federica Berzioli, caporedattore di IL FOTOGRAFO
  • Richard Bram, giornalista e fotografo
  • Angelo Cucchetto, titolare di Photographers.it e ISP, editore di CITIES
  • Paolo Dalprato, Fotografo ed esperto software AI
  • Roberto Gabriele, fotografo e titolare di ViaggioFotografico.it
  • Gaetano Gianzi, Ad di Corigliano Calabro Fotografia Festival
  • Gigi Montali, fotografo e A.D. del festival Colorno Photo Life.
  • Simona Ottolenghi, titolare di ViaggioFotografico.it e curatrice Otto Gallery
  • Giovanni Pelloso, direttore di IL FOTOGRAFO
  • Renato Scialpi, Giornalista del Touring –  rivista mensile del Touring Club Italiano 
  • Anton Valchev Savov, responsabile comunicazione EFIAP, ESFIAP e FIAP  Bulgaria

Una volta chiuse le call si passerà alla prima selezione dei progetti: 50 portoflio e storie di viaggio saranno selezionate, per la loro bellezza, potenza evocativa, profondità di visione e di uso del linguaggio fotografico, ed entro il 31 luglio verrà pubblicata la lista dei 50 lavori finalisti. Inoltre verranno selezionate 10 storie Sintografiche (realizzate con software AI), derivanti dalla nuova sezione dedicata ai Viaggi Immaginari, che saranno protagoniste di un volume dedicato. Tra le migliaia di immagini pubblicvate su IG con l’hashtag #TTA2024 verranno selezionate 100 foto finaliste, tra cui poi la giuria sceglierà al massimo 50 Autori da invitare alle mostre TRAVELGRAM.

Le iniziative previste sono numerose, e comprendono una mostra personale per il vincitore assoluto da Otto Gallery nel 2025, 3 portfolio sulla rivista Il Fotografo, storie tra i 50 selezionati scelte e pubblicate sui canali dei partners,  foto singole selezionate dalla call su IG pubblicate sul magazine del Toring Club e selezionate per le mostre TRAVELGRAM al  Colorno Photo Life ed a Corigliano Calabro Fotografia in settembre, la mostra dei dieci progetti selezionati a novembre 2024 presso OTTO Rooms & Photogallery di Roma, il libro TRAVEL TALES IV per 15/20 autori e vari premi.

tutti i dettagli sulle varie iniziative a https://traveltalesaward.com/iniziative/