Close

Vinales di Nerella Buggio

I sigari di Cuba sono famosi in tutto il mondo ed è proprio a Viñales che vengono prodotti.

Si può andare a cavallo e addentrarsi tra le piantagioni di tabacco, lambendo i campi dove pascolano mucche solitarie e incontrare un giovane campesinos in partenza per Parigi dove andrà a studiare tutto ciò che c’è da sapere sulla coltivazione biologica dei terreni, nelle sue parole sentirai l’entusiasmo e il timore di chi è in procinto di conoscere un altro paese, un altro mondo.

 Poi ti accompagnerà da un amico più anziano che ti racconterà come si coltiva, raccoglie ed essicca il tabacco, ma anche la storia della sua vita prima, durante e dopo Fidel. Alla fine, ti insegnerà come si fabbricano i sigari, te ne farà accendere uno ed inevitabilmente ne acquisterai almeno un mazzetto, te lo avvolgerà nella carta di giornale e ti congederà dicendoti che ti aspetta ancora, ma quello che porterai via da quel pomeriggio passato con lui non saranno sigari ma esperienze di vita ed emozioni e come mi hanno insegnato i malgasci “Quello che gli occhi hanno visto il cuore non dimentica”

NERELLA BUGGIO

Per essere un fotografo, non basta avere tra le mani un mezzo per catturare immagini quindi: vivo, viaggio, amo, scrivo, ascolto, scatto, sognando di diventare un bravo fotografo