Ecco le 50 storie selezionate su TTATRAVEL TALES AWARD.

Siamo molto soddisfatti del risultato, sono arrivate più di duecento Storie, e il lavoro di preselezione non è stato facile, ma il risultato è stato notevole. Tra i 50 lavori sono state scelte le Storie vincenti i vari premi: I 3 portfoli  pubblicati sul  numero di IL FOTOGRAFO  dedicato proprio alla fotografia di viaggio, l’intervista su NocSensei, le adesioni al libro dedicato, la mostra, lo speciale sul numero 9 di Cities. Infine i tre vincitori assoluti.

Potete visionare le Storie premiate a https://traveltalesaward.com/storie-premiate/


Ecco i link diretti ad ogni storia, per ordine alfabetico cognome Autori. sotto potete sfogliare le gallery, ordinate casualmente.

Milot market di Stefano Bianchi, Vinales di Nerella Buggio, Nel segno di Evo di Massimiliano Cambuli, Kabul 1967 di Francesco Carmignoto, La valle di Bamiyan di Francesco Carmignoto, Cuba Libre di Beppe Castellani, Siberia on the road di Alessandro Castiglioni, URAL, alla ricerca di Rasputin di Alessandro Castiglioni, Cobra Grande di Pierluigi Ciambra, DESTINO di Nadia Cianelli, UNA RELAZIONE AMOROSA di Maurizio Cimino, Cammino verso Santiago di Nicola Congia, Che ne Saharà di noi di Mario Cucchi, Su Carrasecare di Andrea Del Genovese. La Perla Blu di Tania Depascalis, Kupkari di Lia Dondini Taddei, Quel treno Asmara – Arbaroba di Gualtiero Fergnani, La linea sottile di Aldo Frezza, Kupkari di Carmen Garcia, Cara (Islanda) di Daniela Giannangeli, L’Arca di Giulio Cesare Grandi, ESCUELA CUBANA DE BOXEO di Laura Loiotile, My blues train di Sandro Lombardo, La vita coi MAASAI di Stefano Lotumolo, MYANMAR di Stefano Lotumolo, I colori della luce di Roberto Malagoli, like a Monet di Fabio Magara, Kumbh di Roberto Manfredi, The Shoe Factory di Marco Marcone, Happy di Monica Maurino, Groenlandia: i suoni del silenzio di Jessica Melluso, Ebano di Adriana Miani, Wakhan, tetto del mondo di Ilaria Miani, Wounds of Kurdish Families di Younes Mohammad, TRACCE DI BLUES di Gigi Montali, Carovane del Tigrai di Riccardo Panozzo, Viaggio in Iran di Marco Parenti, Iran di Diego Pedemonte, la danza del gorilla di GiBi Peluffo, Color Mundi di Laura Pierangeli, viaggiare in Italia di Vito Raho, Detroit di Alessandro Rosati, Dolomiti on the road di Francesco Sammarco, OCTOBER FEST di Giovanni Sarto, In attesa del gelo a Churchill di Giusy Scigliano, L’Isola delle Bambole di Massimo Tennenini, Eagle’s Festival di Maurizio Trifilidis, GUIZHOU, CINA di Maurizio Trifilidis, SPITI di Luigi Vigliotti, Donne del Maramures di Alessandro Zaffonato

Ebano di Adriana Miani

L’Etiopia è una nazione in forte sviluppo e rinnovamento ma l’83% della popolazione, soprattutto nel sud, vive in zone rurali e nel  territorio della Valle dell’Omo  soprattutto, dove sono insidiati  circa 15 tribù più o meno grandi, a rischio  di estinzione a causa della modernizzazione e degli interventi  perpetrati  dalle   multinazionali  presenti che sostituiscono le Continue Reading

My blues train di Sandro Lombardo

   Nell’illusione che la fotografia possa cristallizzare gli attimi, ho voluto ripercorre un viaggio nella mia memoria di bambino, tra Torino-Roma-Frosinone. Guardando dai finestrini ho sperato di vedere: che cos’è questo mistero che mi fa sentire dentro di me che io sono io. La memoria comincia solo quando riconosciamo nello specchio la nostra immagine, ovvero, Continue Reading

Su Carrasecare di Andrea Del Genovese

Il ciclo della morte e della rinascita: la fine dell’inverno e l’inizio della stagione agricola. Uomini vestiti di orbace e pelli, carichi di campanacci, con il volto annerito che sembrano venire dalla preistoria ripetendo gesti e movenze millenarie. Il richiamo ai riti pagani, legati alla rappresentazione della morte del Dio Dionisio e della sua rinascita, Continue Reading

Cara (Islanda) di Daniela Giannangeli

     “Cara” è il racconto di un viaggio nello spazio della selvaggia Islanda e nel tempo della memoria; il viaggio come occasione per perdersi, ritrovarsi e ridisegnare la propria identità.                                                           In questo percorso, fotografia e scrittura si contaminano per mezzo di alcune cartoline scritte a me stessa per ricordare piccoli o grandi momenti della Continue Reading

La linea sottile di Aldo Frezza

In nessun luogo al mondo come su quest’isola all’estremo nord dell’Europa ci si sente al limite tra due opposti, come se camminassimo lungo una linea sottile tracciata tra due diversi universi. Siamo in Islanda, che già di per sé non è un’unica isola, come superficialmente appare se ci limitiamo ad osservare la mappa. Qui affiorano e si incontrano due Continue Reading

La vita coi MAASAI di Stefano Lotumolo

Ho vissuto in tenda per 3 settimane nei boma Maasai, girando di Villaggio in villaggio per documentare le difficoltà reali della popolazione. Negli anni ho instaurato un rapporto bellissimo con le persone, un rapporto che si basa sulla fiducia reciproca. Dopo questo reportage mi sono armato di buona volontà e durante il primo lockdown, io Continue Reading

In attesa del gelo a Churchill di Giusy Scigliano

Sono le quattro del pomeriggio e ci sono 2 gradi. Considerando il posto in cui mi trovo e il periodo (fine ottobre), la temperatura è troppo alta e per l’ORSO POLARE, il più grande carnivoro del pianeta (motivo del mio viaggio a Churchill) il clima è quasi afoso E’ proprio qui nella Baia di Hudson Continue Reading

Che ne SAHARÀ di noi di Mario Cucchi

Che ne sarà del popolo Saharawi costretto, ad un forzato esilio in una delle zone più inospitali del pianeta? •      Un muro lungo più di 2.700 chilometri nel deserto africano. •      10 milioni di mine. •  Una guerra di 15 anni che si è conclusa ma un conflitto che ancora non ha fine. •  Un Continue Reading

Kabul 1967 di Francesco Carmignoto

Kabul ci accoglie con il solito caos delle città orientali, nel gran brulicare di gente a piedi e di tanti calessi trainati da un cavallo. Qui li usano come taxi. Le nostre due piccole Fiat, che da Padova hanno già percorso più di 10.000 km, creano sorpresa e curiosità. Al centro di un incrocio un Continue Reading

DESTINO di Nadia Cianelli

Ho attraversato la Patagonia in autobus, accompagnata dall’interminabile linea retta dell’orizzonte, la macchina fotografica e una busta: di quelle gialle, con stampato in alto a sinistra “Poste Italiane” e scritto a mano un improbabile indirizzo: “Por el Capitan del barco Barracuda – Ushuaia”. Una persona incontrata per caso pochi giorni prima di partire mi aveva Continue Reading

UNA RELAZIONE AMOROSA di Maurizio Cimino

Ad Amsterdam come nella campagna olandese della regione del Noord Holland, gli abitanti sono abituati a vivere in simbiosi con l’acqua. Un equilibrio ormai stabile e perfetto tra questo popolo e il mare ne sublima il suo compromesso. Nella città esiste una conciliazione affascinante tra le case inclinate dalle facciate colorate e quelle galleggianti. Uno Continue Reading

SPITI di Luigi Vigliotti

“Una delle contrade più fascinose del mondo dove l’uomo umiliato dalla immensità e dai silenzi, in ogni luogo immagina o sospetta presenze divine, invisibili ma certe” (G. Tucci) “Di tutte le province del Tibet quella che più mi ha interessato è l’occidentale. Per varie ragioni, ma soprattutto perché  fu il tramite della diffusione del Buddismo Continue Reading

Viaggio in Iran di Marco Parenti

Da ragazzo fotografavo luoghi in cui la presenza umana rappresentava un elemento di disturbo. Oggi non più, anzi i luoghi sono solo la cornice. Così nasce questo mio breve racconto per immagini, che restituisco al popolo dell’Iran. Care donne d’Iran così dignitose e fiere, a voi chiedo il permesso di presentarvi ad altri, ad un Continue Reading

Wakhan, tetto del mondo di Ilaria Miani

Un frammento del mio cuore è perso tra le montagne del Pamir è negli occhi delle persone che ho incontrato e dentro ogni ruga del loro viso che rimandano a quanto questa terra possa essere meravigliosa e terribile. In Afghanistan ci sono stata per fotografare i Kyrgyzi. Una popolazione nomade che vive all’estremo nord e Continue Reading

Cobra Grande di Pierluigi Ciambra

Manicoré, centro della foresta pluviale Amazzonica, agosto 2004. Si arriva con il battello, lungo il Rio Madeira, in due giorni di navigazione da Manaus. Varie tonalità di verde intenso e miriadi di fiumi e fiumiciattoli creano un panorama mozzafiato, la natura detta le proprie regole e determina la vita della popolazione, un’esistenza simbiotica tra uomo Continue Reading

Kupkari di Lia Dondini Taddei

Sono in viaggio in Uzbekistan, nei giorni del Nawruz, il nuovo anno persiano, e sto per assistere a qualcosa di molto particolare. Dopo un percorso a piedi mi ritrovo con i miei compagni di viaggio nei pressi di un grande campo; attorno a me volti bruciati dal sole ma dagli sguardi gentili; siamo gli unici Continue Reading

Quel treno Asmara – Arbaroba di Gualtiero Fergnani

In Eritrea si può ancora vivere la rara emozione di viaggiare su una delle più belle e audaci ferrovie del mondo. Un’esperienza unica, un capolavoro dell’ingegneria italiana, costruita tra la fine del diciannovesimo secolo e il primo decennio del 1900. Superando 2.400 metri di dislivello, centodiciassette chilometri di rotaie collegavano le città di Massaua ad Continue Reading

Happy di Monica Maurino

Happy è australiano, ma le sue origini sono italiane. Vive nel Queensland, ama il caffè, la cucina italiana, ama fumare e andare a pesca. La sua regola più importante: nessuna regola (rispetto delle leggi e del codice stradale a parte). ‘Si vive una volta sola’ è il suo approccio alla vita, applicato alla lettera in Continue Reading

Cuba Libre di Beppe Castellani

Cuba è un’isola fantastica, il cui mare è pubblicizzato da innumerevoli agenzie turistiche di tutto il mondo, ma, né io né i miei collaboratori (Claudio Forcato preziosissimo sul campo e Jorge Fumero fondamentale nei contatti umani), ci siamo preoccupati di rivestire il ruolo di turisti per questo progetto fotografico. La gente, l’ambiente e il loro Continue Reading

TRACCE DI BLUES di Gigi Montali

La HW 61 da New Orleans a Saint Louis è un itinerario leggendario che accompagna il fiume Mississippi nel suo sonnacchioso scorrere verso il mare. Evoca nella mente e nell’anima quella fetta di terra Americana intrisa da quel genere musicale che è il blues del Delta. Una strada è una strada, ma a volte è Continue Reading

La valle di Bamiyan di Francesco Carmignoto

Da Kabul abbiamo deviato per la pista di Charikar, nel Nuristan. Qui il gruppo del Koh-i-Baba domina l’imponente fuga dei “colli” del Badokskan, nell’Hindu Kush, con cime superiori ai 6000 metri. La pista è difficile e piena di guadi dei torrenti. Più avanti piccole valli verdi si succedono nell’aria di cristallo e verso Bamiyan la Continue Reading

The Shoe Factory di Marco Marcone

Un intero villaggio all’estrema periferia di Bagan (un luogo che Marco Polo definì come il più bello mai visitato prima), gravita attorno al business delle calzature. L’odore pungente dei collanti arriva alle narici ben prima di raggiungere lo stabilimento. All’esterno una luce accecante; all’interno solo ombra, tagliata violentemente da alcune lame di luce. Nell’aria il Continue Reading

Milot market di Stefano Bianchi

Durante un viaggio in Albania ho visitato il caratteristico mercato di Milot, cittadina situata circa 50 Km a nord di Tirana. Si tratta di un mercato che dai primi anni del secolo scorso si svolge ogni domenica mattina e che richiama moltissime persone che vengono a Milot dai paesi e dalle campagne circostanti attratte dalla Continue Reading

la danza del gorilla di GiBi Peluffo

Ero in Repubblica centro Africana per lavoro. Dovevo produrre ritratti di bambini per le adozioni a distanza per conto dei Frati Carmelitani quando ho avuto l’opportunità e il privilegio di assistere ad uno spettacolo straordinario. Si tratta di un gioco chiamato “La danza del Gorilla” alla quale partecipa un intero villaggio. Bokpaian è un paesino Continue Reading

L’Isola delle Bambole di Massimo Tennenini

Per raggiungere questa misteriosa isola dovetti noleggiare una piccola barca. Appena arrivato dopo una navigazione di circa mezz’ora e attraversando un dedalo di canali, avvertii subito che nell’aria aleggiava qualcosa di inquietante. L’isola si trova sul lago  Xochimilco, in prossimità di Città del Messico. Centinaia di chinampas, piccole isole artificiali costruite dagli aztechi prima dell’arrivo Continue Reading

URAL, alla ricerca di Rasputin di Alessandro Castiglioni

Trovati gli sponsor, ricevute le Yaris gentilmente offerte da Toyota, eccoci al via verso la Russia. Siamo in tre: il grande viaggiatore, io ed il cameramen.Questa volta andiamo alla ricerca di Rasputin. Il tempo sembra porti neve quando raggiungiamo Tyumen , siamo poco distanti da Porovoskoe, la nostra meta.Il tempo psembra essersi fermato. Le casette Continue Reading

MYANMAR di Stefano Lotumolo

Una volta atterrato nella terra dei sorrisi, ho capito fin da subito di essere in un luogo magico. Le persone, i luoghi, migliaia di monaci che in silenzio si muovono a piedi lungo le strade. Yangon è una città viva, dinamica, sorridente. Le stazioni in Asia sono a mio avviso un luogo speciale e proprio Continue Reading

L’Arca di Giulio Cesare Grandi

Gli uomini e le arche.Il fascino dell’India è la coesistenza, nella vita quotidiana, di passato epresente fusi nello stesso istante. E’ come se la ruota della storia girasse incontinuazione e nello spazio di pochi metri si passa da un mondo primitivo all’era industriale, dal medioevo al mondo virtuale dell’informatica.Questo reportage vuole essere una piccola finestra Continue Reading

Kumbh di Roberto Manfredi

La Grande Festa Del VasoSi narra che il dio Vishnu, dopo aver sottratto l’urna (Kumbh) ricolma dell’amrita, l’acqua della vita eterna, durante una battaglia tra dei edemoni che se la contendevano, fuggisse lasciando cadere accidentalmente quattro gocce di amrita. I quattro luoghi dove caddero le gocce, così benedetti, divennero le sedi del più grande raduno Continue Reading

Cammino verso Santiago di Nicola Congia

Sono partito senza una particolare motivazione. Soltanto la curiosità e la voglia d’avventura, senza pretese. Intraprendo quello stesso cammino che tanti hanno percorso prima di me, ognuno con le proprie aspettative, ognuno alla ricerca delle proprie risposte. Quegli stessi 900 km carichi di storia e di spiritualità.Ogni mattina inizia un nuovo viaggio e ogni sera Continue Reading

Groenlandia: i suoni del silenzio di Jessica Melluso

Giugno 2012: avevo scelto con cura il periodo sapendo di poter godere al massimo il giorno polare, 24 ore ininterrotte di luce. Ma all’ultimo minuto, 10 giorni prima della prevista partenza, il gruppo perde alcuni partecipanti e il viaggio viene annullato. Avevo letto e studiato e non volevo perdere l’occasione…e spesso ultimamente mi ero trovata Continue Reading

Detroit di Alessandro Rosati

Detroit: già orgogliosa e possente capitale mondiale dell’automobile, oggi protagonista di cronache che ne narrano decadenza e contraddizioni, ma anche le trasformazioni. Gode di una reputazione controversa, defilata dai circuiti turistici e culturali delle altre grandi città del North-East quali New York, Boston, Chicago, Washington, e lontana dalle altre icone di un certo lifestyle made Continue Reading

Dolomiti on the road di Francesco Sammarco

Come ogni anno, accompagnato da Danilo e Antonio, amici e compagni di viaggio da una vita, ho deciso di concedermi qualche giorno lontano dal caldo asfissiante di Napoli ad agosto scappando verso luoghi più freschi e soprattutto lontani dalla calca. Mai come questa volta l’organizzazione dell’itinerario è stata incerta fino all’ultimo, ma dopo mesi di Continue Reading

GUIZHOU, CINA di Maurizio Trifilidis

Per un viaggio di incontri e foto in Cina, ho scelto il Guizhou. Non avevo interesse per le grandi citta “modernizzate” e neanche per le antichità  più note al turismo. Il Guizhou è una regione rurale, dove  tuttora l’agricoltura costituisce  la base essenziale dell’economia locale. Una regione che vede la presenza di molti piccoli villaggi Continue Reading

Wounds of Kurdish Families di Younes Mohammad

Alla fine del 2019, inizio a viaggiare per le città e i villaggi del Kurdistan iracheno documentando i sacrifici dei Peshmerga curdi nella lotta per abbattere l’ISIS. Il progetto mi ha portato nelle province del Kurdistan iracheno. Parlando con diverse centinaia di Peshmerga, scattando ritratti intimi dei combattenti feriti, delle loro famiglie e documentando sia Continue Reading

OCTOBER FEST di Giovanni Sarto

Nell’Ottobre 2018 sono stato invitato da amici a Monaco di Baviera. In questo periodo si svolge da molto tempo una delle più importanti manifestazioni europee, “L’October Fest”. Conoscevo questa festa perché la visitai, per la prima volta nel 1965 ma allora, da ragazzino, non ho documentato nulla. Questa volta invece, armato della mia reflex, ho voluto Continue Reading

Color Mundi di Laura Pierangeli

Sono a Paro (Bhutan) per assistere allo Tsechu 2019, una delle festività religiose più importanti del Buddismo Tibetano. Mi ritrovo catapultata in un mondo fuori dal tempo, inizialmente l’obiettivo è quello di documentare l’esibizione di teatro/danza dei monaci che si svolgerà davanti al Tempio, ma dopo pochi minuti sono talmente assorbita, nel vero senso della Continue Reading

Vinales di Nerella Buggio

I sigari di Cuba sono famosi in tutto il mondo ed è proprio a Viñales che vengono prodotti. Si può andare a cavallo e addentrarsi tra le piantagioni di tabacco, lambendo i campi dove pascolano mucche solitarie e incontrare un giovane campesinos in partenza per Parigi dove andrà a studiare tutto ciò che c’è da Continue Reading

viaggiare in Italia di Vito Raho

Com’è viaggiare in Italia su una sedia a rotelle? Fabrizio Marta (aka Rotex) viaggiatore rotante e Vito Raho (aka Reflex) guida professionista e fotografo amatoriale, hanno “rotellato” per 40 giorni e per 8400 km su e giù per lo stivale, raccontando storie di disabilità e di normalità, varcandone spesso i confini e a volte restando Continue Reading

La Perla Blu di Tania Depascalis

Ho trascorso, insieme al mio compagno, 120 ore all’interno della Perla Blu del Marocco, una città edificata tra le cime delle montagne, ricca di storia e tradizioni. Le sue vie sembrano rimaste immutate nel tempo, con il loro colore avvolgente che fa da cornice ai suoi abitanti. Non è stato facile catturare i loro volti, Continue Reading

Iran di Diego Pedemonte

Primo viaggio in Iran intrapreso nel febbraio del 2020 poco dopo l’uccisione del generale Soleimani e le conseguenti tensioni. Nonostante qualche iniziale preoccupazione ho avuto la possibilità di immergermi in un mondo affascinante, con una millenaria storia alle spalle. Vista la mia formazione mi sono concentrato in particolare sull’architettura delle città persiane visitando Teheran, Kashan, Continue Reading

Kupkari di Carmen Garcia

Viaggio in Uzbekistan, durante il Navruz, la festa della primavera. Tutto il paese, proprio nella mitica Ruta della Seta, è da raccontare perchè è bellissimo. Ma mi fermeró soltanto nell’esperienza eccezionale che ho vissuto quando ho assistito, vicino a Samarcanda, alla celebrazione del Kupkari, un antico gioco di cavalli tradizionale dei nomadi dell’Asia Centrale. Un Continue Reading

Eagle’s Festival di Maurizio Trifilidis

Sui Monti dell’Altaj della Mongolia vivono i pastori dell’etnia kazaca; per motivi tradizionali e culturali profondamente radicati, praticano la caccia con l’aquila, le cui tecniche e conoscenze vengono tramandate con orgoglio tra le diverse generazioni. La caccia si svolge principalmente nel periodo più freddo, quando la terra è coperta di neve e le greggi richiedono Continue Reading

I colori della luce di Roberto Malagoli

“RACCONTARE”….osservando la vita quotidiana della gente comune, esplorando le situazioni socio-culturali e le interconnessioni tra ambiente e persone. Inseguire il desiderio irrefrenabile di scoprire ciò che è diverso e inaspettato, con la sensazione che la vita, a volte, sembra mettersi in scena per un occhio che ne deve salvare la memoria. Non per cogliere la Continue Reading

ESCUELA CUBANA DE BOXEO di Laura Loiotile

In un paese lontano lontano, famoso per i sigari, il rum e la rivoluzione, si lavora duro. Ovviamente parliamo di Cuba, patria della boxe dilettantistica. Si stima che un ragazzino su due pratichi quella che per i cubani è una nobile arte e non una lotta. A sette/otto anni inizia la formazione in palestre di quartiere Continue Reading

Donne del Maramures di Alessandro Zaffonato

Il Maramures è una regione a nord della Romania confinante con l’Ucraina. In questa regione vi sono alcuni comuni in cui tutto il sostegno economico viene dall’agricoltura, ed è qui che sono state scattate queste fotografie. In queste comunità, quello più mi ha colpito, è la vita delle donne, a cui è demandato non solo Continue Reading

Carovane del Tigrai di Riccardo Panozzo

“Vanno le carovane del Tigrai…” recitava il ritornello di una canzone scritta durante l’invasione italiana dell’Etiopia, che a ritmo di foxtrot descriveva la discesa delle carovane tigrine verso la Piana del Sale, in Dancalia, il deserto Etiope al confine con l’Eritrea. La canzone dipingeva i nostri soldati non come invasori ma come soccorritori di un Continue Reading

Siberia on the road di Alessandro Castiglioni

Quasi 13000 Km in un mese, questo è stato Siberia on the road.Un raid automobilistico che ci ha portato dall’Italia fino alla Siberia Asiatica.Attraversato Polonia e Bielorussia fino all’entrata in Russia via Mosca. Da qui via verso gli Urali e l’arrivo nella Russia asiatica. Per poi rientrare passando per le repubbliche baltiche. Un paradiso per Continue Reading

Nel segno di Evo di Massimiliano Cambuli

Nel 2006 Evo Morales diventa il primo presidente della Bolivia di origine indigena in oltre 500 anni dalla conquista spagnola, dando inizio a una nuova era nella storia del Paese sudamericano. Morales introduce la sua cosmovisione andina nella vita politica e sociale boliviana, a partire dalla riforma costituzionale del 2009 che dà al Paese il Continue Reading

like a Monet di Fabio Magara

“Il colore è la mia ossessione quotidiana, gioia e tormento.” Claude Monet“Like a Monet” è un diario di viaggio realizzato lungo le strade di Bretagna e Normandia.Il percorso di questo racconto non segue dinamiche spazio/tempo ma viene tracciato dal colore, elemento chiave proprio come nella tavolozza del pittore Monet, che in questi luoghi ha vissuto Continue Reading